Mappe dell’Africa gratuite per capire il passato ed il presente

Africa Parte Meridionale ed Isola di Madagascar - Ferdinando Arrigoni
Tantissime mappe dell’Africa risalenti all’epoca delle prime esplorazioni del continente fino al XXI secolo. La University of Illinois ha gentilmente messo on line la sua ampia collezione, che è da oggi liberamente fruibile al link: http://images.library.illinois.edu/projects/africanmaps/index.asp
East African Lakes, shewing their relation to the Source of the Nile - Royal Geographical Society

East African Lakes, shewing their relation to the Source of the Nile – Royal Geographical Society

Un modo affascinante e di facile fruizione per approfondire la storia dell’Africa e analizzare l’attuale suddivisione dei territori, che talvolta è la causa stessa dei conflitti oggigiorno esistenti.
La collezione comprende non soltanto mappe, ma anche atlanti e giornali geografici d’epoca, la cui consultazione riesce a riportare indietro nel passato attraverso il colore delle carte, le modalità grafiche ed i nomi impressi a stampa. Immagini che raccontano successi e tragedie vissute da uomini alla ricerca di conoscenza. Interessante, ad esempio, è guardare le mappe dal punto di vista di quanto oggi conosciamo in relazione alle mitiche sorgenti del Nilo.
La maggior parte delle mappe provengono dalla raccolta di Bassett e Scheven, contente 2.416 mapppe, di cui circa il 78 percento risalente al XIX secolo. Fu proprio in questo periodo che si ebbe la più ampia produzione di cartografia, dovuta all’incremento delle esplorazioni europee e all’azione colonizzatrice. La restante parte delle mappe risale al ‘500, ‘600 e ‘700.
La mappa più antica è dell’italiano Giacomo Gastaldi del 1563 e che rappresenta l’Africa al contrario, con la parte subsahariana posta nella parte superiore.
Le mappe provengono per la maggior parte dalla Francia, dalla Gran Bretagna e dalla Germania, le tre maggiori potenze coloniali del XIX secolo.
Africa Parte Meridionale ed Isola di Madagascar - Ferdinando Arrigoni

Africa Parte Meridionale ed Isola di Madagascar – Ferdinando Arrigoni

Comments
One Response to “Mappe dell’Africa gratuite per capire il passato ed il presente”
  1. antonio de roberto scrive:

    Ancora una volta un italiano si distingue: Gastaldi 1563.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: