CINEMA EVENTO: UN’INCHIESTA INTERNAZIONALE SUL COMMERCIO DELL’AVORIO

Il documentario Ivory. A Crime Story è il risultato di tre anni di riprese in trenta paesi diversi, per un totale di oltre 250 ore di materiale grezzo sulle cause e sulle conseguenze della dilagante richiesta di avorio. La popolazione degli elefanti, duecento anni fa, corrispondeva a dieci milioni di esemplari. Oggi sono circa mezzo milione … Continua a leggere

Come si è formato il Delta dell’Okavango?

Il Delta dell’Okavango non dovrebbe esistere. La gran parte dei delta sono tentacolari zone umide che si formano alla foce di fiumi che si gettano in mare. Pensate al Gange in India, che si versa nel Golfo del Bengala, o al delta del Niger, che si apre a ventaglio nel Golfo di Guinea. Ora date … Continua a leggere

Il più grande Censimento sugli Elefanti di tutta l’Africa, ma la Namibia non partecipa

I risultati del più grande Censimento sugli Elefanti mai realizzato nella storia sono stati diffusi di recente, indicando che l’Africa ha attualmente appena 352.271 elefanti, ovvero molti meno di quanto si credesse. Il Great Elephant Census (GEC), un ambizioso progetto finanziato dal cofondatore di Microsoft, Paul Allen, e durato due anni, ha rivelato una strage dei pachidermi … Continua a leggere

Censimento sugli Elefanti: un tragico risultato dai cieli

“Non credo che nessuno al mondo abbia mai visto il numero di elefanti morti che ho visto io negli ultimi due anni”. A dirlo è Mike Chase, fondatore di Elephants Without Borders (EWB) e coordinatore del Great Elephant Census (GEC) un ambizioso progetto per contare dal cielo tutti gli elefanti della savana dell’Africa. La rapidità e la … Continua a leggere

Kenya, al rogo la più grande riserva di avorio: guerra ai bracconieri

105 tonnellate di avorio, 16 mila zanne, confiscate al mercato illegale, e una tonnellata e mezza di corna, appartenute a 340 rinoceronti: un tesoro dato alle fiamme nel Nairobi National Park, in Kenya. Il più grande rogo di avorio nella storia della lotta contro il bracconaggio si è svolto sabato 30 aprile alla presenza del presidente … Continua a leggere

USA – Cina: l’accordo sull’avorio salverà gli elefanti?

Storico accordo tra Stati Uniti e Cina per porre fine al commercio d’avorio, che sta portando allo sterminio degli elefanti. La Casa Bianca ha comunicato che i due Paesi sono pronti a emanare un divieto quasi totale sull’importazione e l’esportazione di avorio, che riguarda “restrizioni significative e tempestive per l’importazione di avorio come trofei di … Continua a leggere

Richard Leakey: la speranza del Kenya e un film per Angelina Jolie

Mentre in questi giorni a Hollywood si lavora al progetto sulla vita del paleo-archeologo Richard Leakey, che alla fine degli anni ottanta combatté strenuamente in Kenya per difendere gli elefanti dai cacciatori d’avorio, il vero Richard Leakey è stato nominato presidente del Kenya Wildlife Service, per far fronte alla grave la emergenza bracconaggio nel paese. … Continua a leggere

Namibia: al via unità speciali per combattere il bracconaggio. Ora è urgente!

La Namibia ha annunciato la creazione di unità antibracconaggio specializzate con l’intenzione di metterle all’opera nel più breve tempo possibile. Sì il tempo è davvero poco. Il paese ha subito un incremento di bracconaggio, dovuto ad un fenomeno espansivo proveniente dal Sudafrica dove un gran numero di rinoceronti ed elefanti sono stati uccisi negli ultimi … Continua a leggere

Zimbabwe vende i suoi elefanti. Mistero sul CITES

Lo Zimbabwe ha annunciato l’intenzione di vendere almeno 62 elefanti a Cina, Francia ed Emirati Arabi per integrare gli scarsi finanziamenti statali per la conservazione e far fronte al sovrannumero nella popolazione dei pachidermi. Il paese, entrato in forte recessione, ha subito pesanti tagli ai finanziamenti per la gestione e conservazione dei parchi nazionali. Da … Continua a leggere

Il Delta dell’Okavango dichiarato sito Unesco

L’Unesco ha aspettato forse il numero perfetto, il mille, per dichiarare ilDelta dell’Okavango sito di assoluto interesse naturalistico per l’umanità intera. È accaduto il 22 giugno a Doha durante la conferenza annuale dell’organizzazione internazionale. Il nuovo sito è unico nel suo genere, è il delta interno più grande del mondo, cioè non sbocca in mare o in un lago, … Continua a leggere

  • Café Africa
  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia