Come si è formato il Delta dell’Okavango?

Il Delta dell’Okavango non dovrebbe esistere. La gran parte dei delta sono tentacolari zone umide che si formano alla foce di fiumi che si gettano in mare. Pensate al Gange in India, che si versa nel Golfo del Bengala, o al delta del Niger, che si apre a ventaglio nel Golfo di Guinea. Ora date … Continua a leggere

Censimento sugli Elefanti: un tragico risultato dai cieli

“Non credo che nessuno al mondo abbia mai visto il numero di elefanti morti che ho visto io negli ultimi due anni”. A dirlo è Mike Chase, fondatore di Elephants Without Borders (EWB) e coordinatore del Great Elephant Census (GEC) un ambizioso progetto per contare dal cielo tutti gli elefanti della savana dell’Africa. La rapidità e la … Continua a leggere

Corruzione: Botswana, Ruanda, Namibia e Ghana ne hanno meno dell’Italia

L’Africa sub-sahariana ha affrontato una miriade di minacce nel 2015, dall’Ebola al terrorismo. E la corruzione non fa altro che esacerbare le crisi. L’indice di corruzione del 2015, elaborato annualmente da Transparency International, presenta un quadro preoccupante con 40 dei 46 paesi che mostrano un grave problema di corruzione e nessun miglioramento, anche per le … Continua a leggere

10 grandi progetti realizzati nel 2014 in Africa

Il 2014 ha visto il completamento di alcuni progetti economici epocali in Africa, destinati a trasformare intere regioni. 1. Autostrada Conakry – Bamako All’inizio del 2014 la Banca Africana di Sviluppo ( AfDB ) ha dato il via al progetto infrastrutturale da 17 milioni dollari per collegare Conakry, la capitale della Guinea, con Bamako in … Continua a leggere

Africa nel 2014: il buono, il brutto e il cattivo

L’Africa non è un unico paese. Ciò che potrebbe essere stato un anno eccellente per alcuni stati è stato un disastro per altri. Per i manifestanti in Burkina Faso il 2014 è stato un anno molto buono. Il pacifico rovesciamento di Blaise Compaoré, alla fine del mese di ottobre, è stata una vittoria per la … Continua a leggere

Le 5 strade imperdibili della Namibia

On the road tra polvere e paesaggi che parlano direttamente alla parte più recondita del cervello. La Namibia è il paese ideale per viaggiare in auto – d’obbligo un 4×4 – e lasciarsi impadronire da una meravigliosa sensazione di libertà. Ecco le strade che ricorderete per sempre. LEGGI QUI…

Angola: uno sviluppo impetuoso

L’Angola è oggi il terzo partner commerciale dell’Italia nell’Africa sub-sahariana, dopo Sudafrica e Nigeria ed è una delle economie più dinamiche dell’Africa, sostenuta soprattutto dall’industria petrolifera ma anche da altre attività minerarie (estrazione di diamanti, oro ecc). Con una popolazione di 20 milioni di abitanti, la quinta economia più grande del continente e la quarta … Continua a leggere

Parte Lusotopie: a Torino per innamorarsi dell’Angola

Celebrazione della Giornata della Lingua Madre “Lusotopie 2014”   Festa della lingua portoghese Sabato 22 febbraio dalle ore 18.30 avrà luogo la V Edizione della festa della lingua portoghese. Si tratta di evento organizzato in occasione della Celebrazione della giornata internazionale della lingua madre che dal 1999 è stata istituita dall’UNESCO, per salvaguardare e diffondere il … Continua a leggere

Botswana: non solo diamanti

Un Paese situato in posizione strategica nei mercati dell’Africa Australe, confinante con Sudafrica, Angola, Zambia, e Zimbabwe. Pochi abitanti (circa 2 milioni), ma importanti credenziali sia sotto il profilo economico che politico sociale: al momento dell’indipendenza (1966) era uno dei Paesi più poveri del mondo. Oggi ha il quarto reddito pro capite nel continente africano: … Continua a leggere

Angola: chi si comprerà il suo gas?

Il Presidente della petrolifera di Stato angolana Sonangol, Francisco de Lemos, ha annunciato l’intenzione di avviare entro il 2016 una gara per il rilascio di concessioni per l’esplorazione dei nuovi blocchi onshore lungo il bacino del fiume Kwanza e nella Provincia meridionale del Namibe, dove sono stati individuati alcuni giacimenti di gas. Sarebbe la prima volta che l’Angola mette all’asta blocchi per lo sfruttamento onshore. Il gas viene … Continua a leggere

  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia