Il film Timbuktu trionfa 7 volte ai César

Originally posted on Café Africa:
Un “grande segnale” per la Mauritania e per l’Africa: questo il primo commento rilasciato dal regista Abderrahmane Sissako, il cui film Timbuktu è stato candidato all’Oscar come miglior film straniero. Il film racconta racconta la storia di Kidane e della sua famiglia, che vive vicino a Timbuktu, una città nel nord…

Il film Timbuktu fa entrare l’Africa nelle nomination per gli Oscar

Un “grande segnale” per la Mauritania e per l’Africa: questo il primo commento rilasciato dal regista Abderrahmane Sissako, il cui film Timbuktu è stato candidato all’Oscar come miglior film straniero. Il film racconta racconta la storia di Kidane e della sua famiglia, che vive vicino a Timbuktu, una città nel nord del Mali. Occupata da fondamentalisti … Continua a leggere

10 grandi progetti realizzati nel 2014 in Africa

Il 2014 ha visto il completamento di alcuni progetti economici epocali in Africa, destinati a trasformare intere regioni. 1. Autostrada Conakry – Bamako All’inizio del 2014 la Banca Africana di Sviluppo ( AfDB ) ha dato il via al progetto infrastrutturale da 17 milioni dollari per collegare Conakry, la capitale della Guinea, con Bamako in … Continua a leggere

Africa nel 2014: il buono, il brutto e il cattivo

L’Africa non è un unico paese. Ciò che potrebbe essere stato un anno eccellente per alcuni stati è stato un disastro per altri. Per i manifestanti in Burkina Faso il 2014 è stato un anno molto buono. Il pacifico rovesciamento di Blaise Compaoré, alla fine del mese di ottobre, è stata una vittoria per la … Continua a leggere

Il Time ha scelto la persona dell’anno 2014. Premiati gli operatori anti-Ebola

Hanno rischiato e perseverato, si sono sacrificati e salvati. Nancy Gibbs, direttore della rivista Time che puntualmente premia “la persona dell’anno”, spiega perché la scelta 2014 è ricaduta su gli “Ebola fighters”. Non è l’arma scintillante a combattere la battaglia, ma piuttosto il cuore dell’eroe. Questo è vero in ogni battaglia ed è sicuramente vero … Continua a leggere

Mali: arte e cultura dei Dogon della falesia

Il Mali è una parte d’Africa dalla storia antica e dalla cultura affascinante e nella falesia di Bandiagara, nel cuore del paese, si nasconde un popolo fino a poco fa sconosciuto. Un popolo misterioso e ricco di storia: i Dogon. Umberto Knycz, viaggiatore e fotografo, è riuscito a raggiungere la prima volta questo popolo nel … Continua a leggere

Mali: parte la ricostruzione dei mausolei di Timbuctù

L’UNESCO ha annunciato l’inizio dei lavori di ricostruzione dei mausolei di Timbuktu, iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità e danneggiati nel luglio 2012 durante l’occupazione del centro-nord del Mali da parte di gruppi armati. “La riabilitazione del patrimonio culturale di Timbuktu è di fondamentale importanza per il popolo del Mali, per la gente della città e … Continua a leggere

Costa D’Avorio: un nuovo hub per la regione

Il Porto Autonomo di San Pedro è attualmente il principale porto della costa sud occidentale della Costa d’Avorio e il Governo ivoriano intende promuoverlo come hub regionale dei territori che si estendono fino a Mali, Burkina Faso, Guinea. Nel 2013 il Porto ha movimentato più di 4,3 milioni di tonnellate di merci, realizzando introiti per … Continua a leggere

Turismo d’affari in forte crescita nell’area sub-sahariana

Il crescente flusso del turismo d’affari spinge ad investire. Il gruppo Azalai Hotel, con sede in Mali, investirà 165 milioni dollari nel corso dei prossimi quattro anni per espandersi in Africa Occidentale. La società ha annunciato che costruirà hotel in Costa d’Avorio, Senegal, Guinea e Niger e rinnoverà la struttura presente in Mauritania. Il primo … Continua a leggere

I Tuareg del Sahara: come sopravvivono nei tumulti del Nord Africa

Ecco alcuni articoli interessanti – il primo tradotto da me dall’inglese – che chiariscono le origini delle ribellioni Tuareg e, quindi, di ciò che sta accadendo in Mali attualmente. I Padroni del Sahara – La lotta Tuareg per sopravvivere in mezzo al tumulto del Nord Africa. di Peter Gwin Il comandante ribelle, il suo volto … Continua a leggere

  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia