Il Principe Harry e Meghan Markle scelgono la Namibia per il viaggio di nozze

Il principe Harry e Meghan andranno in viaggio di nozze in Namibia, secondo quanto rivela la rivista di viaggi Travel & Leisure. A rivelarlo sarebbe stata una fonte vicina alla coppia.

Dopo il matrimonio, che si terrà il 19 maggio 2018, i due sposi partiranno alla volta del paese dell’Africa sud-occidentale e, secondo la rivista, la coppia pernotterà al Natural Selection’s Hoanib Valley Camp, una nuova location di lusso, eco friendly, da 660 dollari a notte.

Harry ha un legame speciale con l’Africa, iniziato con il fidanzamento con Chelsy Davy, nata in Zimbabwe, e proseguito con la sua passione per la tutela della natura che lo ha portato diverse volte in Namibia a sostenere le azioni antibracconaggio a protezione dei rinoceronti. Anche la storia d’amore con Meghan è segnata dalla presenza dell’Africa: una delle pietre dell’anello di fidanzamento che lui ha donato a lei arriva dal Botswana, Paese dove la coppia aveva fatto uno dei suoi primi viaggi insieme.

 

1523927634838-2

Perché la Namibia è l’ideale per Harry e Meghan:

La Namibia, tra i paesi meno densamente abitati al mondo, ha campi di lusso estremamente remoti, come quello scelto dai futuri sposi. Difatti, spesso alcune destinazioni safari sono raggiungibili soltanto con voli privati, rendendo la Namibia  davvero uno dei pochi posti al mondo in cui la privacy è  garantita. Proprio per questa ragione altre persone famose hanno scelto il paese africano, ad esempio Brad Pitt e Angelina Jolie optarono per partorire uno dei loro figli proprio a Swakopmund, sulla costa namibiana.

Il paese, un tempo inglobato nel territorio sudafricano, è ancora parte del Commonwealth, pertanto è anche una meta ideale per un reale britannico che debba scegliere un luogo per un momento così importante della sua vita.

 

1500-New-Hoanib-Bedroom

Il lodge scelto, l’Hoanib Valley Camp, situato nell’angolo nord-occidentale del paese, in una regione ancora poco battuta, il Kaokoland, è un’assoluta novità ed aprirà proprio in coincidenza della luna di miele della coppia principesca. La struttura è un vero proprio campo composto da tende, di lusso ovviamente, ma che lasciano pieno il contatto con la natura e l’ecosostenibilità. Quindi un glamping – parola in uso che fonde glamour con camping – esclusivo e  immerso in una zona famosa per gli elefanti che cercano l’acqua lungo il letto sabbioso del fiume Hoanib e per le giraffe, i leoni e i rinoceronti neri adattati al deserto. Il campo è una joint venture tra la comunità locale di Sesfontein e il Giraffe Conservation Foundation in Africa.

Leggi anche: I super lodge che apriranno in Namibia nel 2018

4Hoanib-Valley-Camp-Artist-Rendering-Guest-Tent-Interior1-2

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

  • Café Africa
  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: