Senegal: imponente programma di infrastrutture stradali

Senegal_road

Il Primo Ministro senegalese Mbaye ha annunciato un importante programma di investimenti nel settore delle infrastrutture stradali, per un valore complessivo di circa 600 miliardi di FCFA (oltre 900 milioni di euro). Prevede la conclusione di opere già in corso di realizzazione e l’avvio di nuovi progetti.

Tra quelli indicati, sono inclusi l’ultimo tratto dell’autostrada che congiunge Dakar al nuovo aeroporto (in fase di realizzazione) e due tronconi autostradali di collegamento dell’aeroporto stesso con Thie’s e Mbour per un valore complessivo di oltre 600 milioni di euro.

Thie è attualmente investita da un significativo sviluppo economico, grazie alla presenza di importanti giacimenti minerari. Mentre Mbour, è localizzata 80 Km a sud di Dakar lungo un tratto di costa che ospita le principali destinazioni turistiche del Paese.

senegal-transport

E’ previsto anche il completamento dei lavori di prolungamento per circa 27 chilometri della tangenziale Nord di Dakar (Voie de Dégagement Nord) che collega la capitale a diverse aree periferiche. L’investimento ammonta a 84 milioni di euro ed è finanziata con fondi pubblici senegalesi, della Banca Islamica per lo Sviluppo e del Kuwait.

Il piano prevede anche il miglioramento delle infrastrutture portuali e stradali della regione meridionale della Casamance, il cui sviluppo economico e sociale costituisce una premessa indispensabile per il consolidamento della pace e della stabilità nell’area. Recentemente si è svolta l’inaugurazione alla presenza dello stesso Mbaye del nuovo porto sull’isola di Karabane (situata nei pressi della foce del fiume Casamance), che ha comportato un investimento di oltre 18 milioni di euro e che consentirà di agevolare il trasporto verso Ziguinchor e Dakar dei prodotti agricoli (prevalentemente riso) ed ittici di questa area.

Ribadito, infine, l’impegno del Governo senegalese a favorire il collegamento fra la Casamance, attraverso la costruzione del ponte sul fiume, e il Gambia.

Fonte: Diplomazia Economica Italiana – 20 settembre 2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: