Namibia Tourism Expo 2016: l’ecoturismo protagonista

13087670_1150096908355858_259668041990606399_n
È partito con oggi il Namibia Tourism Expo 2016 (Windhoek dal 18 al 21 maggio), quest’anno dedicato al tema delle Comunità locali.
L’Expo, a diciotto anni dalla prima edizione, rivela la sua crescita, sia in termini di visitatori, sia di espositori provenienti anche da paesi esteri e non smentisce di sottolineare e dare ampio spazio al turismo sostenibile, prima vocazione della Namibia.
Nonostante il turismo in Africa sia stato colpito negativamente lo scorso anno, soprattutto a causa del terrorismo e della pandemia Ebola, l’Expo non ha subito alcuna ripercussione, anzi.
“I nostri espositori internazionali, che provengono principalmente dell’area SADC, hanno registrato un incremento rispetto agli anni precedenti, e gli espositori provenienti da oltreoceano hanno arricchito gli stand” ha dichiarato Maggy Mbako, responsabile Public Relations della Namibia Media Holding, società organizzatrice dell’evento.
La novità di quest’anno è uno stand collettivo che raggruppa il Namibia Tourism Board, la Città di Windhoek, NWR, il Ministero dell’Ambiente e del Turismo e TransNamib, offrendo un’unica piattaforma di messa in rete e condivisione delle informazioni e delle nuove tendenze del mercato, nonché la possibilità di avere uno sportello unico per le informazioni turistiche chiave.
Sono, inoltre, presenti i Living Museums delle tre regioni, Zambesi, Kavango e Otjozondjupa con in mostra il modo di vivere delle comunità locali, per mostrare ai visitatori la vita quotidiana e la cultura di ogni popolazione.
Non manca un occhio particolarmente attento all’ecoturismo. L’Expo, come ogni anno, assegnerà un premio per il Turismo Responsabile – Responsible Tourism Award -, la cui cerimonia si svolgerà il 19 maggio con tre finalisti del settore ospitalità alberghiera e due tour operator.
Altro premio sarà assegnato alla Città dell’anno, che quest’anno vede in lizza Luderitz, Swakopmund, Ongwediva e Otjiwarongo.
Il food anche per quest’edizione ha un posto d’onore con nomi illustri della cucina, degustazioni e assaggi di vini.
In Namibia, il turismo è una voce fondamentale del bilancio, è contribuisce a circa il 16 percento del PIL. La voce risulta in forte crescita sia per il deprezzamento del dollaro namibiano rispetto ad Euro e Dollaro, sia per il forte incremento del turismo interno all’area SADC.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: