Angola: chi si comprerà il suo gas?

Il Presidente della petrolifera di Stato angolana Sonangol, Francisco de Lemos, ha annunciato l’intenzione di avviare entro il 2016 una gara per il rilascio di concessioni per l’esplorazione dei nuovi blocchi onshore lungo il bacino del fiume Kwanza e nella Provincia meridionale del Namibe, dove sono stati individuati alcuni giacimenti di gas. Sarebbe la prima volta che l’Angola mette all’asta blocchi per lo sfruttamento onshore. Il gas viene … Continua a leggere

Mozambico: agricoltura, turismo, gas e moda. Potenziali da maneggiare con cautela.

Il Mozambico è un Paese dalle mille potenzialità e ciò emerge sia dai dati economici, che registrano un Pil pari al 14,6% nel 2012 con una crescita rispetto all’anno precedente del 7,5%, sia dal riscontro diretto che ho illustrato nel mio Diario Mozambico. “Agroindustria, Oil & Gas, Turismo, ma anche altre attività industriali e di servizi: ecco i nuovi orizzonti … Continua a leggere

Mozambico: la scoperta del gas nel Nord

1.974 miliardi di metri cubi di gas sono una quantità che gli operatori definiscono “giant”. Questi mega serbatoi naturali sono stati ritrovati proprio al largo della regione settentrionale del Mozambico. Se si pensa che l’Italia ogni anno brucia 78 miliardi di metri cubi di gas (dato 2011), una quantità come quella scoperta equivarrebbe a più … Continua a leggere

  • Café Africa
  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia