Il rinascimento di Addis Abeba: mega aeroporto e metro nuova

Addis Abeba si sta trasformando in una città sviluppata e moderna. Sede dell’Unione Africana ed epicentro della politica e dell’economia africana si sta dotando di infrastrutture sempre più all’altezza del ruolo di capitale di riferimento per l’intero continente africano. Per far fronte al previsto esponenziale aumento del traffico aereo sulla capitale etiopica – si stima per … Continua a leggere

Camerun, ecco i settori per la crescita

Un Paese provvisto di grandi risorse che negli ultimi anni ha registrato un tasso di crescita positivo, pari in media al 3,6% annuo, ma nettamente inferiore alle possibilità effettive, secondo il recente rapporto realizzato sul Camerun da KPMG Consulting. La causa di una crescita non esplosiva è imputabile alla diminuzione dell’attività di estrazione petrolifera che … Continua a leggere

Previsioni 2015: l’economia africana continua con slancio

Se l’epidemia di Ebola, l’appesantimento delle minacce islamiche e la caduta del prezzo del petrolio hanno colpito fortemente le economie africane nel 2014, è importante ricordare che il continente ha vissuto nel complesso in uno stato di salute economica, a dispetto della crisi europea e del rallentamento dell’Asia e di numerosi paesi emergenti. Buoni risultati … Continua a leggere

Agricoltura e infrastrutture: l’Africa si dà appuntamento ad Addis Abeba

Ministri ed esperti da tutto il continente per discutere di acqua, energia, ICT, trasporti e filiera agroalimentare in occasione di un Summit promosso dall’Unione Africana in novembre La Commissione dell’Unione Africana ha organizzato un evento (Africa Climate Resilient Infrastructure Summit) dedicato ai temi energia, acqua, infrastrutture di trasporto, ICT e agricoltura con la partecipazione prevista … Continua a leggere

Il Serengeti non verrà tagliato dall’asfalto…per ora

La prima battaglia per difendere il Serengeti è vinta. La Corte di Giustizia dell’Africa Orientale, deputata a risolvere le controversie regionali tra Burundi, Kenya, Ruanda, Tanzania e Uganda, ha sancito che la Serengeti Highway non può essere costruita. Il governo della Tanzania aveva, infatti, in progetto la realizzazione di una nuova strada nazionale asfaltata che avrebbe … Continua a leggere

Marocco: il nuovo piano industriale 2014-2020

Il Ministro marocchino dell’Industria e Commercio, Moulay Hafid El Amy, ha presentato il “Piano di accelerazione industriale” per il periodo 2014-2020, con cui il Paese si propone di sviluppare occupazione, crescita ed esportazioni, proseguendo nel cammino già avviato negli anni scorsi con una serie di piani di sviluppo ad hoc. In particolare nel settore dell’automobile … Continua a leggere

Angola: uno sviluppo impetuoso

L’Angola è oggi il terzo partner commerciale dell’Italia nell’Africa sub-sahariana, dopo Sudafrica e Nigeria ed è una delle economie più dinamiche dell’Africa, sostenuta soprattutto dall’industria petrolifera ma anche da altre attività minerarie (estrazione di diamanti, oro ecc). Con una popolazione di 20 milioni di abitanti, la quinta economia più grande del continente e la quarta … Continua a leggere

Costa D’Avorio: un nuovo hub per la regione

Il Porto Autonomo di San Pedro è attualmente il principale porto della costa sud occidentale della Costa d’Avorio e il Governo ivoriano intende promuoverlo come hub regionale dei territori che si estendono fino a Mali, Burkina Faso, Guinea. Nel 2013 il Porto ha movimentato più di 4,3 milioni di tonnellate di merci, realizzando introiti per … Continua a leggere

Turismo d’affari in forte crescita nell’area sub-sahariana

Il crescente flusso del turismo d’affari spinge ad investire. Il gruppo Azalai Hotel, con sede in Mali, investirà 165 milioni dollari nel corso dei prossimi quattro anni per espandersi in Africa Occidentale. La società ha annunciato che costruirà hotel in Costa d’Avorio, Senegal, Guinea e Niger e rinnoverà la struttura presente in Mauritania. Il primo … Continua a leggere

Botswana: non solo diamanti

Un Paese situato in posizione strategica nei mercati dell’Africa Australe, confinante con Sudafrica, Angola, Zambia, e Zimbabwe. Pochi abitanti (circa 2 milioni), ma importanti credenziali sia sotto il profilo economico che politico sociale: al momento dell’indipendenza (1966) era uno dei Paesi più poveri del mondo. Oggi ha il quarto reddito pro capite nel continente africano: … Continua a leggere

  • Café Africa
  • Benvenuti in Café Africa!

    Café Africa è un viaggio alla scoperta di un continente vasto, vario e pieno di energia.
    Un luogo d’incontro per raccontare l’Africa e per cercare di conoscerla più profondamente, superando i luoghi comuni e i pregiudizi di cui spesso è vittima e indagando su aspetti poco noti.
    Café Africa è un mio personale modo di rendere omaggio all’Africa, terra di cui mi sono innamorata perdutamente al primo incontro.
    Per informazioni, anche di viaggi: info.cafeafrica@gmail.com
    Alessandra Laricchia